Secondo il libro in cui la dottoressa ha condiviso la dieta, è possibile avere un ventre piatto senza la necessità di fare esercizi. Inoltre, se fatta correttamente, può farci perdere fino a 7 chili in 16 giorni. La dieta è a base di grassi monoinsaturi, che aiutano a controllare la sensazione di sazietà.

Per realizzare questa dieta ed ottenere ottimi risultati, nei primi 4 giorni, bisogna eliminare alimenti come il sale, il pane, la pasta e tutti gli alimenti processati, da sostituire con cetrioli, menta, limone e zenzero (che ci aiuteranno a perdere peso).
Gli altri 11 giorni bisogna seguire il menu descritto nell’immagine in alto: si tratta di alimenti ricchi di grassi salutari ed integrali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 + cinque =